Illustrazione-Calcolo-Tasse

Tasse Universitarie PoliBa – Politecnico Bari

Per poter fruire dei servizi erogati dal Politecnico di Bari è necessario essere in regola con il pagamento delle tasse universitarie.
L’importo del contributo annuale, i termini di pagamento, le modalità e gli eventuali esoneri da applicare al contributo sono stabiliti dal Regolamento Tasse e Contribuzioni Studentesche, annualmente approntato e approvato dal Consiglio di Amministrazione.

illustrazione-calcolo-reddito

ISEE, CERTIFICAZIONE DEI REDDITI E DETERMINAZIONE DELL’IMPORTO CONTRIBUTIVO DA VERSARE

Vuoi richiedere la riduzione del tuo contributo onnicomprensivo rispetto all’importo massimo stabilito nel Regolamento? Potrai farlo previa certificazione dei tuoi redditi.

A tale scopo, dovrai ottenere l’Attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica) per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario entro il termine prescritto dal Regolamento Tasse rivolgendoti a un CAF, ovvero un Centro di Assistenza Fiscale autorizzato.Il Politecnico di Bari acquisirà automaticamente dall’INPS le attestazioni ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio ottenute dall’INPS entro il 31 dicembre 2023.

Si specifica che:

– il documento ISEE viene acquisito direttamente dal portale Esse3 tramite INPS;

– è possibile controllare la corretta acquisizione del proprio ISEE accedendo al proprio profilo Esse3 dalla sezione Segreteria > Autocertificazione (solo dopo aver rinnovato l’iscrizione).

Consulta la guida sinteticaTasse, Contributi e Benefici Poliba A.A. 2023 – 2024″ destinata agli studenti e scopri di più.

Regolamento Tasse e contribuzioni studentesche 2023/24

Decreto Rettorale 957/2023 – Rettifica Fasce e Contributi Adisu

Regolamento Tasse 2023-24

Convenzione-Guardia-di-Finanza

CONVENZIONE GUARDIA DI FINANZA – PROCEDURE PER LA RICHIESTA DI ESONERO

Tutti i dipendenti della Guardia di Finanza e i figli/orfani degli appartenenti alla Guardia di Finanza, in servizio o in pensione, hanno diritto all’Esonero G.d.F.

L’esonero è pari a una riduzione del 20% dell’importo totale del contributo omnicomprensivo e sarà applicato a partire dalla II rata: scadenza il 28 febbraio 2024.

Per accedere all’esonero occorrerà:

  1. Compilare i seguenti moduli dopo aver rinnovato l’iscrizione versando la T1 (136€ – disponibile dal mese di settembre 2023), utilizzando esclusivamente i file disponibili ai link sottostanti:
  • Richiesta attribuzione esonero;
  • Dichiarazione sostitutiva dell’appartenente;
  1. Aprire un ticket, tramite l’Helpdesk, selezionando la categoria “Esonero GdF”, e allegando I moduli compilati e firmati, corredati da copia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Coloro che hanno già ottenuto in passato l’esonero se ancora titolari di una posizione che consente l’attribuzione del beneficio non devono inviare nulla.

I moduli sono disponibili ai seguenti link:

Salvadanaio

ESONERI TOTALI: CHI NE HA DIRITTO E COME RICHIEDERLI

Hanno diritto agli esoneri totali dal pagamento dei contributi universitari e dalle sovrattasse le seguenti categorie di studenti:

  • beneficiari di borsa di studio ADISU;
  • idonei non vincitori di borsa di studio ADISU;
  • beneficiari di borsa di studio Politecnico che prevedono l’esonero totale;
  • studenti diversamente abili con disabilità certificata pari o superiore al 66%; 
  • studenti per l’anno di nascita di ciascun figlio, usufruibile esclusivamente da uno dei due genitori (esempio figlio nato nel 2023, esonero applicato A.A. 2023/2024);
  • studenti atleti di alto livello;
  • studenti che hanno uno o entrambi i genitori per i quali sia stata dichiarata oltre che l’invalidità anche l’inabilità al lavoro nella percentuale di 2/3 e situazione economica disagiata quantificata in ISEE minore di  €25.000,00;
  • studenti coinvolti nell’accordo stipulato tra il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Provveditorato Regionale della Puglia e Basilicata e gli Atenei Pugliesi Convenzione PRAP Atenei pugliesi

PARTECIPANTI-AL-TEST

CONVENZIONE COMANDO LEGIONE CARABINIERI, PUGLIA – PROCEDURE PER LA RICHIESTA DI ESONERO

In seguito all’approvazione in data 27.02.2023 della Convenzione tra Politecnico di Bari e Comando Legione Carabinieri “Puglia” possono usufruire dell’Esonero Carabinieri tutti i dipendenti dell’Arma dei Carabinieri e i figli/orfani, nonché i coniugi/vedovi degli appartenenti all’Arma dei Carabinieri in servizio o in pensione.

L’esonero è pari a una riduzione del 20% dell’importo totale del contributo omnicomprensivo e sarà applicato a partire dalla II rata. Per accedere all’esonero occorrerà:

  1. Compilare i seguenti moduli dopo aver rinnovato l’iscrizione versando la T1 (136 €) disponibile dal mese di settembre 2023, utilizzando esclusivamente i file disponibili ai
    link sottostanti: 
    Richiesta attribuzione esonero;
    Dichiarazione sostitutiva dell’appartenente;
  2. Aprire un ticket, tramite l’Helpdesk, selezionando la categoria “Esonero Carabinieri”, e allegando i moduli compilati e firmati, corredati da copia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Contattaci!

5 + 13 =

lun-ven 9,00-13,00